• Federica

La nostra "navicella"

Ovunque si volga lo sguardo,la vita appare splendida in tutta la sua complessità.Pensare che su un unico pianeta,la Terra,esistano milioni di specie fra piante,batteri,muschi,funghi,animali come cavallette,rospi,squali,aquile,canguri....uomini è davvero incredibile!La sopravvivenza di ognuna di queste creature però,non è affatto casuale ma correlata a cambiamenti fisici e climatici dell'ambiente.Secondo questo principio solo le specie in grado di evolversi sopravvivono,lasciando estinguere quelle più sensibili.




Oggi 22 aprile 2021,si celebra la Giornata della Terra,in principio costituita da Gaylord Nelson,durante la quale tutti dovremmo farci carico della cura del nostro Pianeta,la nostra navicella,nostra Madre.


Tantissime le iniziative ambientaliste promosse in TV,sui social,sul web,da enti ed associazioni per la tutela dell'ecosistema ma il tema caldo di quest'anno è il #RestoreOurEarth,che ha come obiettivo quello di proporre soluzioni in grado di "riparare" i danni già fatti.Nulla di più importante!



Effectionary è GREEN e da sempre a favore di uno stile di vita consapevole e del riciclo dei materiali,promuovendo e sostenendo attivamente la salvaguardia ambientale con progetti di tutela delle specie a rischio e con un costante lavoro di piantumaggio di alberi ornamentali (presto ve ne parlerò nel dettaglio!)


Dalle ore 8 di questa mattina fino alle 20 di sera,l'Earth Day Italia,ha pensato ad una maratona network su Rai Play,#OnePeopleOnePlanet.

Per saperne di più vai sul sito www.earthdayitalia.org.

--Segnalo anche il documentario "GreenStoryteller" sul canale Focus-


Cosa possiamo fare noi di concreto?

Iniziamo col non usare auto e prodotti chimici,piantiamo erbe aromatiche e fiori assieme ai nostri bambini...l'umore ringrazierà!Sintonizzare le nostre frequenze con quelle della natura,riscoprire la terra ed i suoi prodotti, è stato dimostrato essere la miglior cura antidepressiva tanto che, circa il 10% degli italiani che ha iniziato a fare giardinaggio durante il lockdown ha riscontrato effetti positivi su corpo e spirito...provare per credere!



D'altronde a chi non piace godere di una bella giornata in riva al mare o di una rilassante passeggiata in un bosco?Tutto ciò continuerà ad essere possibile solo grazie al cambiamento...quello delle nostre menti!💚





40 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti